UNIVERSITÀ JURAJ DOBRILA DI POLA

 Presentazione del Dipartimento di studi in lingua italiana

 

 

 L'edificio in cui ha sede il Dipartimento

  Visualizza con Google Maps

L'attuale Dipartimento di studi in lingua italiana è stato attivato nel 2007 nell'ambito della neocostituita Università Juraj Dobrila di Pola, fondata nel dicembre del 2006. In essa sono confluiti gli istituti che fino ad allora facevano parte dell'Università di Fiume: la Facoltà di economia "Dott. Mijo Mirković", la Facoltà di Lettere e Filosofia di Pola e la Scuola superiore per la formazione di maestri ed educatori. Il Dipartimento di studi in lingua italiana è il successore giuridico e l'erede del Dipartimento di Lingua e Letteratura italiana fondato nell'anno accademico 1978/79 in seno alla Facoltà di Pedagogia di Pola, Università di Fiume, che nel 1999 è diventata Facoltà di Lettere e Filosofia, Università di Fiume.

Il Dipartimento di studi in lingua italiana è uno dei cinque Dipartimenti in cui si articola l'organizzazione degli studi all'Università Juraj Dobrila di Pola. Esso ha la sua sede al mezzanino del bel palazzo situato in via Ivan Matetić Ronjgov 1, dove si trovano gli studi dei docenti e la segreteria amministrativa. Nello stesso palazzo, al primo piano, ha sede la segreteria didattica. La biblioteca del Dipartimento, che possiede un considerevole patrimonio di volumi e riviste, ha sede al piano terreno dello stabile. Al Dipartimento sono impiegati dodici (12) docenti, due (2) lettori stranieri e una segretaria amministrativa.

Il Dipartimento ha stipulato un accordo di collaborazione con l'Università di Trieste, i cui docenti partecipano allo svolgimento dei corsi, mentre i docenti del Dipartimento, a loro volta, collaborano con altre istituzioni universitarie in Croazia e all'estero e sono titolari di progetti internazionali e di progetti assegnati dal Ministero della Scienza, dell'Istruzione e dello Sport della Repubblica di Croazia. Allo scopo di conferire ulteriori sbocchi alla loro attività di ricerca, nel 1995 i docenti del Dipartimento hanno fondato la Società di studi e ricerche Pietas Iulia, che ha lo scopo di valorizzare e preservare il patrimonio culturale istro-veneto. La società ha già all'attivo numerose pubblicazioni, edite con il sostegno del Ministero degli Affari Esteri della Repubblica Italiana (MAE), che sono la conferma dell'impegno profuso dai docenti nel lavoro di ricerca.

Al Dipartimento attualmente afferiscono due corsi: il Corso quadriennale di Lingua e Letteratura italiana, che abilita professori di lingua e letteratura italiana secondo il programma di studio non-riformato, e il Corso triennale (secondo il modello proposto dalla Dichiarazione di Bologna) della durata di sei (6) semestri, alla fine del quale lo studente consegue un totale di 180 CFU (crediti formativi universitari). Alla fine del triennio, dopo aver sostenuto tutti gli esami e discusso la tesi, lo studente consegue il titolo di baccalaureus/baccalaurea in lingua e letteratura italiana (univ. bacc. philol. ital.). Oltre al diploma, lo studente riceve il supplement con l'elenco degli esami sostenuti e l'indicazione del voto e dei crediti conseguiti.

Il Corso triennale al Dipartimento di studi in lingua italiana si articola in tre (3) curricula:

  • studio triennale di indirizzo pedagogico-didattico, che abilita lo studente a svolgere attività di collaboratore nella istituzioni scolastiche, escluso però l'insegnamento, per il quale è richiesta la laurea specialistica,
  • studio triennale di indirizzo scientifico-filologico,
  • studio triennale di indirizzo letterario-culturologico.

Gli indirizzi scientifico-filologico e letterario-culturologico abilitano lo studente a svolgere attività di collaboratore in enti ed istituzioni dove sia richiesta una sicura competenza della lingua italiana e una conoscenza della cultura italiana, nell'editoria, nel giornalismo, nel turismo, nell'imprenditoria.
Tutti e tre i curricula consentono l'accesso al Corso di laurea specialistica in Lingua e Letteratura italiana senza debiti formativi.

Il Corso di laurea specialistica in Lingua e Letteratura italiana ha la durata di due (2) anni accademici, ovvero quattro (4) semestri,  durante i quali lo studente deve conseguire ulteriori 120 CFU (crediti formativi universitari), oltre ai 180 acquisiti e riconosciuti nel percorso formativo precedente, per un totale di 300 crediti. Il Corso di laurea specialistica in Lingua e Letteratura italiana ha lo scopo di consolidare le competenze dello studente e affinare la metodologia scientifica e l'approccio scientifico ai testi, approfondire le sue competenze linguistiche e ampliare le conoscenze della letteratura e della cultura italiana. Inoltre, abilita all'insegnamento nelle scuole coloro che hanno scelto l'indirizzo pedagogico-didattico. Il Corso si conclude con la discussione orale della tesi di laurea di fronte a una commissione apposita, dopo che lo studente ha sostenuto tutti gli esami previsti dal programma di studio. Alla fine del Corso di laurea specialistica lo studente riceve il diploma e consegue il titolo di magistar/magistra in lingua e letteratura italiana (mag. philol. ital).  
 

 [ inizio pagina ]

 

 

 

 

 

 

Obrana diplomskog rada / Discussione della tesi di laurea - New!

Obrana diplomskog rada održati će se 13. listopada 2010. u 16.00 sati.


La discussione della tesi di laurea si terrà il 13 ottobre 2010 alle ore 16.00. 

Opširnije...
* * *
Obrana diplomskog rada / Discussione della tesi di laurea

Obrana diplomskog rada održati će se 21. listopada 2008. u 11.30 sati.


La discussione della tesi di laurea si terrà il 21 ottobre 2008 alle ore 11.30.

Opširnije...
* * *
Obrana diplomskog rada / Discussione della tesi di laurea.

Obrana diplomskog rada održati će se 30. rujna 2008. u 10.00 sati.


La discussione della tesi di laurea si terrà il 30 settembre 2008 alle ore 10.00.

Opširnije...
* * *
Arhiva novosti